Il profumo dei dettagli

In una figura dei tarocchi apparentemente semplice ci sono dettagli che fanno la differenza nella lettura come nell’interpretazione.

FullSizeRender [215784]Prendiamo, ad esempio, una carta la cui figura a prima vista rimanda ad una certa serenità: infatti il suo significato è la meditazione.

L’uomo, esteriormente sereno, è raffigurato sulla cima di un monte mentre suona uno strumento a fiato.

Ingrandendo la foto però vediamo delle figure che assomigliano a spettri e questi rappresentano sempre i conti con il passato, con i ricordi e le situazioni non risolte, ma anche una nostalgia di qualcosa che nel cuore non è finito.

In basso si vede la figura del cane oppure del lupo che sbraita alla luna: abbaiare alla luna è un modo per indicare una perdita di energie e tempo.

Anche la figura della luna ha diverse interpretazioni: la luna piena con il colore dell’oro rappresenta la fertilità e la spiritualità, ma questo occhio che guarda cosa vuol dire? Benevolenza oppure uno sguardo beffardo?

Nei dettagli le risposte.

Solo che leggere le carte non è impresa semplice: i colori, le sfumature, la posizione in cui esce la carta danno una risposta diversa; 1000 e più probabilità ed interpretazioni per una sola carta geografica.

Personalmente molti mi fanno sorridere quando cercano di mettere nel verso giusto una carta: il motivo è che non esiste il verso giusto. Quando, come si dice in gergo, le carte si muovono hanno semplicemente un motivo per farlo.

Sveliamo un piccolo segreto: anche nella scelta dello spacco c’è una motivazione, a prescindere se lo si divida a sinistra,  centro o destra oppure in alto, al centro oppure in basso.

Il centro rappresenta una scelta di cuore (cuore inteso come scelta emotiva, il nostro secondo cervello) e quindi una persona che scegli il centro è una persona passionale, che mette al centro della sua vita i sentimenti, la passione e in generale l’emotività a governare la propria vita.

La scelta in basso oppure a destra indica la voglia di concretezza e stabilità, mentre quella in alto oppure a sinistra indica una scelta della ragione e della praticità.

Un esempio?

Dove tenete solitamente il danaro: 90 volte su 100 nella sinistra delle nostre tasche.

Nulla è casuale e soprattutto nel dettaglio si cela il segreto della vita.

Luca Oliver

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...